A+ A A-

Quello che non ho: il teatro-canzone di Neri Marcorè, sulle tracce di Pasolini e De Andrè

  • Scritto da Elena Meynet
Neri MarcorèBella voce, bella presenza, belle canzoni. In "Quello che non ho" Neri Marcorè gioca con le canzoni, con le notizie, persino con le brutture del nostro tempo, sciogliendo tutto nella ballata dissacratoria di Fabrizio De Andrè, accompagnato sul palco da Giua, Pietro Guarracino e Vieri Sturlini. Le crude verità sui bambini affamati, sfruttati, venduti, si alternano al futuro della nostra Terra martoriata. Rivelazioni che in qualche modo la poesia del Faber aveva già tradotto in musica, persino la "nuova orrenda preistoria" che dopo il nuovo diluvio, dal basso, con lo scioglimento del Polo Nord, lascia spazio alla sola razza superiore: i topi. Dalla decrescita felice alle paradossali interpellanze parlamentari, dall'ambientalismo ai sotterfugi delle multinazionali, si fa strada il ghigno del cantastorie che sa ma piuttosto che denunciare deve cantare.
Per chi segue Marcorè nei suoi programmi televisivi e nei suoi spettacoli, quest'ultimo "Quello che non ho", ormai concluso, lascia, forse per i discorsi troppo ben costruiti,   un po' di freddezza, subito riscaldata dal canto e dalla presenza scenica. Dopo Gaber e i Beatles, con De Andrè e la forma del "teatro canzone" Marcorè si conferma artista di notevole statura, preciso e mirato nell'affascinare, sulle orme di quel Pasolini che gli rimase impresso quando Neri era troppo giovane per tradurlo in spettacolo ma che oggi lo fa concludere con un'ode alla bellezza dell'Italia e degli italiani. «Se anziché la Microsoft avessi avuto gli Uffizi - pare ami raccontare Bill Gates - avrei fatto molti più soldi».

Quello che non ho 
drammaturgia e regia Giorgio Gallione
con Neri Marcorè
voci e chitarre Giua, Pietro Guarracino e Vieri Sturlini
canzoni di Fabrizio De Andrè
e di Massimo Bubola, Ivano Fossati, Mauro Pagani, Francesco De Gregori 
arrangiamenti musicali  Paolo Silvestri
collaborazione alla drammaturgia Giulio Costa
scene e costumi Guido Fiorato
luci Aldo Mantovani
produzione Teatro dell’Archivolto


Le date di "Quello che non ho": 
2-3-4 febbraio 2017 - GENOVA Teatro dell’Archivolto
6 febbraio 2017 - SONDRIO Teatro Sociale
7-8 febbraio 2017 - CREMONA Teatro Ponchielli
9 febbraio 2017 - PINEROLO Teatro Sociale
11-12 febbraio 2017 - AREZZO Teatro Petrarca
15 febbraio 2017 - EMPOLI Teatro Excelsior
16 febbraio 2017 - PIOMBINO Teatro Metropolitan
17-18-19 febbraio 2017 - LUCCA Teatro del Giglio
21-22 febbraio 2017 - PIACENZA Teatro Municipale
23-24-25-26 febbraio 2017 - MONZA Teatro Manzoni
dal 28 febbraio al 5 marzo 2017 - ROMA Teatro Quirino
dal 7 al 12 marzo 2017 - FIRENZE Teatro della Pergola
14-15 marzo 2017 - VIGEVANO Teatro Cagnoni
17-18-19 marzo 2017 - FERRARA Teatro Comunale
21-22 marzo 2017 - TRIESTE Teatro Rossetti
23-24 marzo 2017 - PORDENONE Teatro Verdi
25-26 marzo 2017 - VICENZA Teatro Comunale
28 marzo 2017 - TODI Teatro Comunale
dal 29 marzo al 2 aprile 2017 - PERUGIA Teatro Morlacchi
dal 4 al 9 aprile 2017 - BERGAMO Teatro Donizetti
11-12 aprile 2017 - AOSTA Teatro Splendor

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".

Sign In or Create Account