A+ A A-

In un libro fotografico le emozioni della Coppa del mondo a La Thuile 2016

  • Scritto da Il Trillo
E' pronto il libro della Coppa del Mondo di sci che a febbraio 2016 ha portato ventimila spettatori a La Thuile. Un libro commemorativo di un fine settimana entrato a pieno titolo nella storia degli eventi invernali, come affermato da Flavio Roda, Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali che ha elogiato il lavoro svolto dal comitato valdostano e che ha auspicato un ritorno del Circo Bianco proprio sulle nevi di La Thuile nel 2018. Altrettanto soddisfatto il Colonnello Marco Mosso, Presidente del Comitato Organizzatore della Coppa del Mondo di La Thuile, il quale ha ricordato come l’evento non sia stato solo della località ma della Valle D’Aosta tutta. Per l’Assessore Regionale al Turismo Aurelio Marguerettaz questo libro raccoglie i ricordi migliori della Coppa del Mondo di La Thuile regalando nuovamente, a distanza di mesi, emozioni insuperabili. Il libro è stato realizzato in collaborazione con La Stampa e dal 5 novembre 2016 sarà disponibile in tutte le edicole del Piemonte, della Valle d’Aosta e di Milano insieme al quotidiano al prezzo di 14,90 euro. I ringraziamenti ai partner, agli sponsor, alle istituzioni e a La Stampa sono doverosi. Così come, ha ricordato il Colonnello Marco Mosso, in primis ai fotografi che hanno contribuito a questa pubblicazione offrendo i propri scatti e nello specifico Alessandro e Marco Trovati di Pentaphoto, Alessandro Tocco, Andrea Chiericato, Andrea Vallet, Giuseppe Geppo Di Mauro, Jordy Corallo, Luca Nava, Luciano Maria Bisi, Paolo Pellegrini, Stefano Jeantet e l’archivio fotografico de La Stampa. All’interno del libro, curato da La Thuile Audi FIS Ski World Cup e Valentina Comoretto, la cui impaginazione grafica è stata realizzata da Visual Multimedia, anche un contributo dell’Assessore Regionale al Turismo Aurelio Marguerettaz.

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".