A+ A A-

Marco Serino

  • Scritto da redazione
Violinista eclettico, Marco Serino è considerato uno tra i più interessanti violinisti  italiani della sua generazione per la versatilità del repertorio e per la sua  comunicatività (Washington Post). Dopo aver compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, si è perfezionato presso l’Hochschule fur musik di Vienna, la Pro Quartet di Parigi,  il Royal College di Londra e il Conservatorio Superiore di Ginevra dove gli è stato  conferito il prestigioso “Premier prix de virtuositè” per il violino. Parallelamente ha  compiuto gli studi classici presso l’ Università di Bologna laureandosi con una tesi  sull’Arte della fuga di J. S. Bach. Da questo momento ha coltivato un particolare  interesse per la musica barocca e quella del periodo Classico, con attenzione sempre  più crescente per l’ interpretazione su strumenti storici.
Ha suonato in Italia, Europa, Stati Uniti, Giappone. Si è esibito come solista con  importanti orchestre, quali la Toscanini di Parma, la Scarlatti di Napoli, I Musici, I  Solisti di Bologna, la Sinfonica Abruzzese, la Filarmonica di Gyor, l’Orchestra del  Conservatorio di Ginevra e Roma Sinfonietta.

[fonte: Roma Sinfonietta - gennaio 2015]

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".