A+ A A-

Boris Berezovsky

  • Scritto da redazione
Boris Berezovsky è conosciuto nel mondo sia per il suo trascinante virtuosismo che per la sensibilità delle sue interpretazioni. Nato a Mosca nel 1969, Boris Berezovsky ha studiato al Conservatorio della sua città con Elisso Virsaladze e privatamente con Alexander Satz. Dopo il suo debutto alla Wigmore Hall di Londra nel 1988, il Times lo ha descritto come "una eccezionale promessa, un pianista di grande virtuosismo e incredibilmente dotato". Due anni dopo, nel 1990, questa promessa è diventata una realtà, confermata dalla medaglia d'oro assegnatagli al Concorso Čajkovskij di Mosca. Ha suonato con numerose grandi orchestre, come la Philharmonia di Londra, New York Philharmonic, Concertgebouw di Amstersdam, Munich Philharmonic, Oslo Philharmonic, the Danish National Radio Symphony, the Frankfurt Radio Symphony, the Birmingham Symphony, the Rotterdam Philharmonic, the Orchestre National de France, e con direttori quali Slatkin, Segerstam, Kitaenko, Masur, Dutoit, Sawallisch, Ashkenazy, Lazarev, Litton, Pletnev e Pappano. Boris Berezovsky ha poi registrato moltissime opere per la Teldec, in particolare i Concerti di Rachmaninoff, Čajkovskij e Liszt, e musiche per piano solo di Chopin, Schumann, Rachmaninoff, Musorgskij, Balakirev, Medtner e Ravel nonché gli Studi Trascendentali di Liszt. La sua registrazione della Sonata di Rachmaninov è stata votata dal "Premio della critica tedesca" e il CD di Ravel è stato raccomandato da Le Monde de la Musique, Diapason, BBC Music Magazine e The Independent on Sunday. Boris Berezovsky è vincitore del BBC Music Magazine Awards nel 2006. I suoi partner nella musica da camera sono Brigitte Engerer, Vadim Repin, Dmitri Makhtin, and Alexander Kniazev. Nel 2004, il Trio Berezovsky-Makhtin-Kniazev ha registrato un DVD con il Trio di Čajkovskij presentato su Arte e NHK in Giappone. Il DVD ha ricevuto il Diapason d'Or. Per Warner Classics International, Boris Berezovsky ha poi registrato in trio nel 2004 il Trio di Sostakovitc N. 2 e il Trio Elégiaque di Rachmaninoff, premiato con "Choc de la Musique" in Francia, "Gramophone" in Inghilterra, "Echo Classic" 2005 in Germania. La registrazione dedicata a Chopin/Godowsky, nel 2006, ha ricevuto diversi premi: il Diapason d'Or e RTL d'Or.
Con l'etichetta Mirare ha registrato i Preludi di Rachmaninoff (2005) i Concerti di Rachmaninoff, il Concerto n.1 di Čajkovskij e il Concerto di Katchaturian con la Ural Philharmonic Orchestra diretta da Dmitri Liss. Ha inciso poi le Suites per due pianoforti con Brigitte Engerer e nel 2010 un CD dedicato a Liszt (Sonata in Si minore) segnalato, tra gli altri riconoscimenti, con l'Editor's Choice di Gramophone.

[fonte: Accademia Santa Cecilia, Roma - settembre 2015]

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".