A+ A A-

Tre concerti internazionali nella Cattedrale millenaria di Aosta

  • Scritto da Il Trillo
La 'Cappella musicale di Sant'Anselmo' della Cattedrale di AostaTre concerti d'agosto inaugurano le iniziative della“Cappella musicale di Sant’Anselmo” della Cattedrale di Aosta: “Cathédrale Harmonique. Splendeurs de la musique sacrée” si articola in tre serate, che vogliono sottolineare come anche oggi si possano creare fruttuose collaborazioni fra musicisti ed interpreti. «Il nostro intento è quello di creare ad Aosta una proposta musicale di alto livello, a beneficio della comunità locale ma anche dei numerosi turisti - spiega Flavio Desandré, organista aggiunto della Cappella Musicale della Cattedrale - Questa rassegna rappresenta anche l'occasione per valorizzare quel meraviglioso patrimonio che è l'organo della Cattedrale, ormai parte integrante della tradizione valdostana e conosciuto nel panorama musicale come "il più bell'organo d'Italia"».
«La musica è un veicolo di cultura e di emozioni, è un tramite per stimolare riflessioni -
aggiunge il presidente del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, Andrea Rosset, che contribuisce all'evento -  Per questo, il Consiglio Valle sostiene questo ciclo di eventi di repertorio sacro, nella certezza di incontrare il favore del pubblico, che più volte in passato ha dimostrato apprezzamento per questo genere di iniziative».
«Per sottolineare il legame tra la musica della Valle d'Aosta e la cultura transalpina -
precisa Maurice Billo, presidente dell'Alliance Française Aosta, che ha creduto fin dall'inizio nel progetto - il secondo concerto propone unicamente musica di autori francofoni. Alessandro La Ciacera, organista del Duomo di Milano, eseguirà le opere del belga César Franck e dei francesi Charles-Marie Widor e Louis Vierne. Nella terza serata, Jean-Christophe Geiser, organista svizzero della Cattedrale di Losanna, interpreterà opere di un vasto repertorio, che visiterà idealmente l'Italia, la Francia, la Spagna, la Germania e il Regno Unito».
Ecco quindi il programma di "Cathédrale Harmonique". Il primo concerto, mercoledì 10 agosto, vedrà esibirsi la prestigiosa Cappella musicale della Cattedrale di Vercelli, diretta da Monsignor Denis Silano, nella formazione coro, soli e organo. Eseguirà musiche autografe della biblioteca del capitolo della sua Cattedrale accanto a capolavori della musica sacra, con particolare riguardo alla musica della cosiddetta scuola romana, attingendo dai repertori di O. Colombano. O. Vecchi, V. Bona, P. Heredia, M.A. Centorio, D. Silano, Card. D. Bartolucci, V. Miserachs.
«La seconda e la terza serata - sottolinea Desandré - saranno all’insegna invece della musica prettamente organistica, grazie alla presenza di strumentisti di chiara fama internazionale che eseguiranno capolavori musicali che ben si adattano alla maestosità del rinomato organo della nostra Cattedrale».
Nel secondo appuntamento, giovedì 11 agosto, risuoneranno infatti le note dell’organista Alessandro La Ciacera. Nato nel 1979, vincitore di diversi concorsi organistici internazionali, tra cui il primo Premio al Concorso internazionale di Interpretazione organistica "Organ without borders", è secondo organista del Duomo di Milano e docente di Organo presso la Scuola diocesana di Musica e Liturgia di Como. Ha inoltre collaborato con Karlheinz Stockhausen alla stesura finale del brano «Himmelfahrt», unico brano per organo del noto compositore tedesco, eseguendolo in prima assoluta mondiale nel Duomo di Milano e riscuotendo unanimi consensi della critica italiana e straniera.  Al fine di sottolineare il legame della Valle d'Aosta con la musica d'oltralpe, il musicista proporrà brani di autori francofoni: il belga C.M. Widor, i francesi C. Franck e L. Vierne.
Il terzo e ultimo concerto, sabato 20 agosto, vedrà protagonista Jean-Christophe Geiser, organista della Cattedrale di Losanna. Geiser è uno dei musicisti svizzeri più presenti sul palcoscenico internazionale. Dopo il diploma nel 1989, la brillante carriera di concertista lo porta ad esibirsi in più di trenta paesi in quattro continenti. Ha realizzato numerose registrazioni per DeutschlandRadio, Südwestfunk, Radio Russia. Per questo evento suonerà opere di J. S. Bach, L. Lefebure-Wély, F. Mendelssohn, L. Vierne.

La Cappella musicale di Sant’Anselmo della Cattedrale di Aosta è l’ente fondato dal Vescovo di Aosta per "servire la Divina Liturgia nella Cattedrale, attraverso l’arte del canto e della musica sacra". In questa veste, ha già animato le celebrazioni solenni degli ultimi anni, proponendo anche, con successo crescente, i Vespri cantati. La ricerca musicologica, la valorizzazione del patrimonio liturgico, le composizioni originali, hanno portato a nuovi contatti e ispirato la piccola rassegna dal titolo "Cathédrale Harmonique. Splendeurs de la musique sacrée". La rassegna nasce con un numero volutamente contenuto di serate all’insegna della qualità ed è ambientata nella millenaria Cattedrale di Aosta.
 
10, 11 e 20 agosto 2016, ore 21
Cattedrale, piazza Giovanni XXIII
AOSTA

Cathédrale Harmonique. Splendeurs de la musique sacrée

Mercoledì 10 agosto
Cappella musicale della Cattedrale di Vercelli
Dir. Mons. Denis Silano
Musica di O. Colombano, O. Vecchi, V. Bona, P. Heredia, M. A. Centorio, D. Silano, Card. D. Bartolucci, V. Miserachs

Giovedì 11 agosto
Alessandro La Ciacera (1979)
Organista del Duomo di Milano
Musica di Charles Marie Widor, César Franck, Louis Vierne

Sabato 20 agosto
Jean-Christophe Geiser
Organiste de la Cathédrale de Lausanne 
Musica di Johann Sébastian Bach, Louis-James-Alfred Lefébure-Wély, Félix Mendelssohn, Louis Vierne

 "Cathédrale Harmonique. Splendeurs de la musique sacrée" è organizzata dalla “Cappella musicale di Sant’Anselmo” della Cattedrale di Aosta, in collaborazione con il Consiglio regionale della Valle d'Aosta, l'Alliance française della Valle d'Aosta, il Rotary Club Courmayeur Valdigne e la Banca di Credito Cooperativo Valdostana.
Riceve inoltre il patrocinio dell’Associazione Amici della Scuola Diocesana di Musica Santa Cecilia di Brescia e dell’Associazione italiana Santa Cecilia per la Musica Sacra, della Diocesi di Aosta e del Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma. 

@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".