A+ A A-

Madame Butterfly's Son: cosa succede dopo la fine dell'opera di Puccini, secondo Walter Matteini e Ina Broeckx

  • Scritto da Elena Meynet

Madama Butterfly non c'è più ma cosa ne è stato del figlio avuto da Pinkerton? Sull'epilogo della celebre e tragica storia d'amore messa in opera da Giacomo Puccini, si costruisce Madame Butterfly's Son, portata in scena da Imperfect Dancers Company per la coreografia di Walter Matteini e Ina Broeckx.

Cosa sarebbe successo se il figlio non fosse nato, dov'è finita Suzuki, la fedele compagna della madre, e cosa fa il piccolo ormai cresciuto, ora in America: sono tante le domande che lo stesso figlio di Cio Cio San pone anche a se stesso, senza dimenticare le proprie origini giapponesi. La sfida sta non solo nel raccontarne la storia ma anche nel percorrere due culture tanto diverse tra loro.

Leggi il commento di Stefano Mecenate.


dal 17 al 19 febbraio 2014, ore 20,45
Teatro Manzoni
MILANO

Imperfect Dancers Company
Madame Butterfly’S Son
coreografia Walter Matteini, Ina Broeckx
interpreti Ina Broeckx, Kayla May Corbin, Maria Focaraccio, Stephanie Cyr,
Ermo Dako, Julio Cesar Quintanilla Garcia, Valerio Iurato, Armando Rossi
musica Giacomo Puccini
con inserti musicali di Max Richter, David Darling, Philip Glass, Beethoven, Haendel
scene Walter Matteini, Ina Broeckx
costumi Ina Broeckx
realizzazione costumi Cristina Biondi
luci Bruno Ciulli

Biglietti: da 16 a 25 euro


@il_trillo

per scrivere a iltrillodeldiavolo.it invia una mail a info@iltrillodeldiavolo.it o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".