Logo

Al Teatro della Tosse (Genova), A Life In Three Acts

da martedì 14 a mercoledì 15 dicembre 2010, ore 21
Teatro della Tosse
GENOVA

Mark Ranvenhill: A Life In Three Acts
scritto da Bette Bourne e Mark Ravenhill
con Bette Bourne
regia Mark Ravenhill
London Artists Projects Production (Gran Bretagna)

Senza una vera scenografia di cui parlare, nè costumi se non uno sgargiante soprabito di lustrini di proprietà del notevole uomo in palco, e un commediografo al posto di un attore, A life in three acts è un pezzo di teatro “unico”.  Seduto davanti a un proiettore con due sedie bianche e un tavolino da caffè dell’Ikea, Mark Ravenhill e la leggendaria Bette Bourne presentano una versione dei frammenti di vita della Bourne raccontati a Ravenhill in una serie di interviste fatte nel suo appartamento di Notting Hill. Dalla sua infanzia. alla violenza del padre, alla sua carriera all’Old Vic, Bourne racconta un’incredibile vita “a colori”  inimmaginabile nell’Inghilterra in bianco e nero degli anni 50. Con l’arrivo degli anni 70 la storia di Bourne diventa attuale mentre racconta a Ravenhill degli incontri del movimento gay, della sensazione di indossare per la prima volta un abito femminile, di vivere in una comune di drag queen, e della nascita della compagnia teatrale Bloolips. Come in un’intervista Ravenhill fa domande a Bourne innescando spesso meccanismi comici ma anche commoventi tra frammenti di immagini e di suoni della vita reale (dalla madre che canta a intepretazioni di spettacoli) proposti come se fossero visti per la prima volta. Un racconto pieno di ottimismo che allude soltanto alle lotte contro i pregiudizi sessisti della sua epoca e che arriva a raccontare dell’arrivo dell’AIDS in un crescendo di tensione emotiva che commuove sino alle lacrime. Bourne e Ravenhill possono sembrare una strana coppia – uno affascinante e modaiolo e l’altro trasandato e scomodo -  ma le loro “non raccontate” comuni esperienze e l’ovvia tenerezza tra di loro immerge il pubblico in una storia a volte ilare a volte struggente.

 
Informazioni: tel 010.2487011 oppure 010.2470793
© 2003-2018 P.IVA 01058350073