A+ A A-

A Pisa, l'Altro teatro 2011

  • Scritto da Il Trillo
dall'11 gennaio al 6 maggio 2011
La cittadelteatro, via toscoromagnola 656
CASCINA (PI)
Teatro Rossini, piazza Togliatti
PONTASSERCHIO - SAN GIULIANO TERME (PI)

L'altro teatro 2011

La stagione della Città del Teatro, a Cascina e San Giuliano Terme, prosegue lungo quel filo rosso che lega un gruppo crescente di spettatori ad un progetto artistico in controtendenza rispetto ai cliché dei cartelloni convenzionali.
Sono gli appuntamenti di un teatro che, nell’era della volgarità, non vuole sottomettersi alla stupidità plebea o allo snobismo intellettuale, orgoglioso di rappresentare ancora un’occasione irripetibile per sconfiggere la solitudine, arricchire l’intelligenza, condividere con gli altri la propria sensibilità sociale e personale.  Un teatro che nonostante le difficoltà resiste in un percorso d’arte e d’impegno civile, rappresentato in un luogo di incontro/scontro tra le idee, un luogo che mescola segni e culture, proponendo le diverse forme in cui l’immaginario contemporaneo manifesta necessità di bellezza, d’indignazione e d’utopia.
In questo cammino alcuni artisti sfidano la crisi, la marginalità che, attraverso le televisioni, il potere sembra imporre alla cultura, ridotta a strumento di manipolazione mediatica, di derisione politica e di imbarbarimento sociale. Sono artisti che condividono visioni e narrazioni con un proprio pubblico: la spietatezza della satira, i drammi dell’indifferenza contemporanea, le immagini violente o surreali di un’epoca che ingarbuglia sapienza e follia, orrori, idee di futuro e nuove possibilità.
Come sempre, in un teatro rivolto al rischio culturale e all’innovazione generazionale, saranno presenti maestri e giovani artisti, teatro contemporaneo e comico d’autore, ripercorrendo un repertorio di presenze che si rinnovano attraverso le proprie invenzioni sceniche: Emma Dante, Pippo Delbono, Alessandro Bergonzoni, Enzo Moscato, Lello Arena e Roberto Herlitzka, Ascanio Celestini, per citarne solo alcuni e tacere i nomi di altri artisti e musicisti che, da new entries, comporranno quello strano mix di sapori che identifica il nostro modello, sempre più riprodotto da molti imitatori.
La stagione si inaugura in gennaio con Re Nudo, l’ultima produzione di Sipario Toscana scritta e diretta da Alessandro Garzella. Un’opera di teatro politico che rappresenta gli inganni e le prigionie delle nostre esistenze, sottoposte ad un bombardamento di immagini, alla falsificazione della nostra stessa identità.

Il calendario:

La Citta’ del Teatro – Cascina

11-12-13-20-21-22 gennaio
Sipario Toscana Fondazione
Re Nudo messa in scena di una favola sull’inganno
testo e regia Alessandro Garzella

5 febbraio
Alessandro Bergonzoni
Urge
regia Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi
Progetti Dadaumpa srl

14 febbraio
Compagnia Pippo Delbono
Barboni
ideazione e regia Pippo Delbono
produzione Compagnia Pippo Delbono, Emilia Romagna Teatro Fondazione

19 febbraio
Compagnia Teatri d'Imbarco
Indagine d'amore
con Beatrice Visibelli - testo e regia Nicola Zavagli


27 febbraio
Giuseppe Battiston e Gianmaria Testa
18 mila giorni il pitone
di Andrea Bajani e Gianmaria Testa
regia Giorgio Gallione
Produzioni Fuorivia e Fondazione Teatro Stabile di Torino

19 marzo
Margherita Hack e Ginevra Di Marco
L’anima della terra (vista dalle stelle)
idea e direzione Francesco Magnelli
produzione NOMUSIC

15 Aprile
Ascanio Celestini
La fila indiana
musiche Matteo D’Agostino - suono Andrea Pesce

30 aprile
Emma Dante
La trilogia degli occhiali
Acquasanta cap. I – Il castello della Zisa cap. II
Coproduzione Compagnia Sud Costa Occidentale – Teatro Stabile di Napoli – CRT Centro Ricerca per il Teatro
 


Teatro Rossini – Pontasserchio

29 gennaio – Giorno della memoria -fuori programma - ingresso libero
Elisabetta Salvatori
Scalpiccii sotto i platani, l’estate del ’44 a Sant’Anna di Stazzema
narrazione di e con Elisabatta Salvatori - al violino Matteo Ceramelli

12 febbraio
Roberto Herlitzka e Lello Arena
Don Chisciotte
di Ruggero Cappuccio - regia di Nadia Baldi
Teatro Segreto

24 febbraio
gipi/I SACCHI DI SABBIA/ferDInando falossi
ESSEDICE tratto da “S.” di Gipi

5 Marzo
Jack And Joe Theatre
The Office
di e con Adriano Miliani e Alexey Merkushev

26 marzo
Paolo HendeL
Il tempo delle susine verdi
scritto da Paolo Hendel con Piero Metelli
musiche originali di Ranieri Sessa
Agidi srl

2 aprile
Enzo Moscato
Toledo-Suite
immagini sceniche Mimmo Paladino – direzione musicale Pasquale Scialò

6 maggio
Lorenzo Gleijeses
Cerimonia, progetto per una nuova messa in scena
con Anna Redi, Manolo Muoio, Lorenzo Gleijeses
regia Lorenzo Gleijeses
produzione Teatro Stabile di Calabria

 
Inizio spettacoli ore 21, apertura biglietteria ore 20
Informazioni: tel. 050.744400

@il_trillo

per scrivere a iltrillo.eu invia una mail a info@iltrillo.eu o contattaci sui nostri profili "Twitter""Facebook".